logo di stampa italiano
 
Sei in: Il Gruppo » Titolo in Borsa

Andamento del titolo in Borsa e relazioni con l'azionariato

Nell'esercizio 2012, Il titolo in borsa ha avuto l'andamento illustrato nel grafico seguente, che evidenzia +11,6% (passando da 1,09€ a 1,22€) di performance, superiore al mercato azionario (+8,4%) e in controtendenza rispetto al settore local-utility (-10,1%).

 

 

Il titolo Hera ha mantenuto un andamento stabile nella prima parte dell'esercizio, nonostante il perdurare delle difficoltà macro-congiunturali sia politiche che finanziarie, sorretto dai buoni risultati del bilancio annuale 2011, dal pagamento di un dividendo stabile rispetto all'esercizio precedente e dalle positive rendicontazioni infra-annuali. L'andamento ha poi subito una forte accelerazione dalla fine del mese di luglio, raggiungendo il valore di circa 1,20€, mantenuto fino alla fine dell'esercizio, ovvero quando si è concluso l'accordo per aggregazione con la quotata AcegasAps e con la sottoscrizione dell'impegno condizionato a partecipare ad un futuro aumento di capitale da parte del Fondo Strategico Italiano (controllato dall'istituto Cassa Depositi e Prestiti). Il livello medio degli scambi giornalieri si è attestato su 1,3 milioni di azioni, per un controvalore medio di 1,8 milioni di Euro nel 2012.
La valutazione del mercato del Gruppo Hera a fine 2012 implica un multiplo EV/Ebitda 2012 di 5,2 volte, un P/E 2012 poco superiore a 11 volte e un Dividend Yield di 7,3%. La capitalizzazione di mercato, pari al 70% del valore di libro, sembra non riflettere appieno la migliore solidità finanziaria del Gruppo rispetto ai competitor, le prospettive di ulteriore crescita previste nel piano industriale e il parere degli analisti finanziari, che esprime una valutazione media superiore di oltre il 20% rispetto alla chiusura dell'anno.
Oggi i soci pubblici sono rappresentati da 187 Comuni del territorio di riferimento e detengono il 61% delle azioni ordinarie del capitale sociale di Hera, costituito da 1.115.013.752 azioni ordinarie.

 
Approfondisci questo argomento sul nostro sito
Allegati